Testi e traduzioni

Hotel Hobbies

Hotel hobbies padding dawns hollow corridors
Bell boys checking out the hookers in the bar
Slug-like fingers trace the star-spangled clouds of cocaine on the mirror
The short straw took its bow

The tell tale tocking of the last cigarette
Marking time in the packet as the whisky sweat
Lies like discarded armour on an unmade bed
And a familiar craving is crawling in his head

And the only sign of life is the ticking of the pen
Introducing characters to memories like old friends
Frantic as a cardiograph scratching out the lines
A fever of confession a catalogue of crime in happy hour

Do you cry in happy hour, do you hide in happy hour
The pilgrimage to happy hour

New shadows tugging at the corner of his eye
Jostling for attention as the sunlight flares
Through a curtains tear, shuffling its beams
As if in nervous anticipation of another day

Lyrics: Dick
Music: Dick/Kelly/Mosley/Rothery/Trewavas

Falchi D'Albergo

Falchi d'albergo camminano nei corridoi vuoti dell'alba
Inservienti cacciano le puttane dal bar
Dita a forma di bruchi raggiungono le nuvole luccicanti di cocaina sullo specchio
La cannuccia si inchina

Il gesto rivelatore dello spegnere l'ultima sigaretta segnando il tempo
nella tasca mentre il sudore provocato dal whisky
giace come un'armatura abbandonata su un letto sfatto
mentre voglie che lui ben conosce gli attraversano la mente

E l'unico segno di vita è il ticchettio di una penna
Che presenta personaggi ai ricordi come vecchi amici
Agitata come un cardiografo che scarabocchia le sue linee
In una febbre di confessare, un catalogo del crimine all'ora felice
Tu piangi nell'ora felice? Ti nascondi nell'ora felice? Un pellegrinaggio all'ora felice

Nuove ombre tirano con violenza all'angolo dei suoi occhi
Spingendo la sua attenzione mentre la luce del sole filtra
Attraverso uno squarcio nella tenda, mescolando i suoi raggi
Come se attendesse nervosamente un altro giorno

Traduzione a cura di Tommaso Ridolfi