Testi e traduzioni

Incommunicado

I'd be really pleased to meet you if I could remember your name
But I got problems of the memory ever since I got a winner in the fame game
I'm a citizen of Legoland travellin' incommunicado
And I don't give a damn for the Fleet Street aficionados

But I don't want to be the back-page interview
I don't want launderette anonymity
I want my hand prints in the concrete on Sunset Boulevard
A dummy in Tussauds you'll see

Incommunicado, incommunicado

I'm a Marquee veteran, a multimedia bonafide celebrity
I've got an allergy to Perrier, daylight and responsibility
I'm a rootin'-tootin' cowboy, the Peter Pan, the street credibility
Always taking the point with the dawn patrol fraternity

Sometimes it seems like I've been here before
When I hear opportunity kicking in my door
Call it synchronicity call it deja vu
I just put my faith in destiny - it's the way that I choose

But I don't want to be a tin can tied
To the bumper of a wedding limousine
Or currently residing in the where are they now file
A toupee on the cabaret scene
I want to do adverts for American Express cards
Talk shows on prime time TV
A villa in France, my own cocktail bar
And that's where you're gonna find me

Incommunicado, incommunicado

Sometimes it seems like I've been here before
When I hear opportunity kicking in my door
Call it synchronicity call it deja vu
I just put my faith in destiny - it's the way that I choose

Incommunicado, incommunicado
It's the only way

Lyrics: Dick
Music: Dick/Kelly/Mosley/Rothery/Trewavas

Senza Contatti

Sarei davvero felice di incontrarti se solo potessi ricordarmi il tuo nome
Ma ho dei problemi con la memoria fin da quando ho vinto al gioco del successo
Sono un cittadino di Legoland che viaggia senza contatti
e non me ne frega niente degli affezionati di Fleet Street
Ma io non voglio essere l'intervistato della pagina dietro
Non voglio l'anonimità di una lavanderia a gettoni
Voglio le impronte delle mie mani nel cemento di Sunset Boulevard
Vedere un manichino da Madame Tussaud

Senza contatti, senza contatti

Sono un veterano del Marquee, una star genuinamente multimediale
Ho un'allergia alla Perrier, alla luce del giorno, alla responsabilità
Sono un cowboy chiassoso di vecchia data, un Peter Pan con la credibilità della strada
che arriva sempre al punto con la fraternità della pattuglia dell'alba

A volte mi sembra di essere già stato qui
quando sento un'opportunità bussare alla mia porta
chiamatelo come volete, sincronicità o Deja Vu
Mi affido al destino, è cosi che scelgo
Ma non voglio essere una lattina legata al paraurti
di una limousine da matrimoni, o risiedere momentaneamente nella lista dei ”dove sono finiti?”
un parrucchino sulla scena dei cabaret
Voglio fare spot pubblicitari per la carte di credito American Express
e partecipare ai talk shows televisivi della prima fascia oraria, una villa in Francia
il mio cocktail bar personale, e lì è dove mi troverete

Senza contatti, senza contatti

A volte mi sembra di essere già stato qui
quando sento un'opportunità bussare alla mia porta
chiamatelo come volete, sincronicità o Deja Vu
Mi affido al destino, è cosi che scelgo

Senza contatti, senza contatti
È l'unico modo

Traduzione a cura di Tommaso Ridolfi