Testi e traduzioni

Interior Lulu

As you lie there on your bed
Beneath the face of Louise Brooks
With your makeup and your teddy bear
And your C.S. Lewis books
Bad seed
You're a bad seed

You're a decadent in chrysalis
Waiting sleepily to emerge
When you'll visit every seedy need
Of your random obsessive urge

All the ruses that you use
All the food that you refuse
All the dust and tired air that feeds Interior Lulus
All the poisoned attitudes
And the lust for the unknown
And the second best that devils use
To make this world their own
Interior Lulu
Interior Lulu

Every rainy day by e-mail
As you lie there on your bed
Another virtual page arrives
There will be times when you remember me
Of the chapters you'll be writing
As the voices echo in your head
In the book called wasted lives
As you read Henry and Anais

All the lost weekends and booze
All the finger-and-thumb screws
All the sleepless worn out blues that bruise Interior Lulus
Interior Lulu
Interior Lulu

Use the anger
Paint a picture of it
Throw the colours
Use the pain, use the pain

Scream back a brand new emotion
As it runs across the skin
Fire across paper
Burn and curl, burn and curl

You thought you couldn't feel like this
But it's happening again and you're waking up in pain
Tattooed in that private place
Microsoft and tears
Intimately pierced

Discovering and remembering
You felt like this somewhere before
Stirrin' up the bed of the river
Somewhere you don't like to go

You wrote this down so many times
But you get up anyway and you write it down again
You've bored us all to death with this
Well who you gonna tell
When you've nothing left to sell

She says she's lonely
She says she knows me
But she's a one-way street

She told me what I already know

"If you can carry it out you can take it away
If you can carry it out you can take it away
If you can buy it, it can be bought
If you can buy it, it can be stolen
If you can break it
It's already broken"

Lately, I can stand to hear other people talking
So many empty conversations
What a waste of lips

Lately I can stand to stand on Primrose Hill
Look down upon the city
A heart pumping the roads

In our racing stripes
We rejoice at being "connected"
Without touching
Thank god for the internet

We stare at our screens
All our lives
What a waste of eyes
'Till the electrical storm blows our fuses
And we gaze, dumbfounded, at the rain

All the trust and tired care
Left to rust and go nowhere
All this gold beneath my skin
Sparklin' like sin somewhere within
In so deep
In so deep that
I can't sleep for these interior Lu lu lu lu lus

Lyrics: Helmer/Hogarth
Music: Hogarth/Kelly/Mosley/Rothery/Trewavas

Lulu Interiore

Mentre giaci li sul letto
Sotto il viso di Louise Brooks
Con il tuo trucco ed il tuo orsacchiotto
Ed il libri di C.S. Lewis
Seme malvagio
Sei un seme malvagio

Sei una decadente in crisalide
Aspettando assonnata di emergere
Quando visiterai ogni bisogno malato
Della tuo istinto casuale ossessivo

Tutti gli stratagemmi che usi
Tutto il cibo che rifiuti
Tutta la polvere e l'aria stanca che nutrono le Lulu Interiore
Tutti gli atteggiamenti avvelenati
E la lussuria per lo sconosciuto
E la seconda scelta che i diavoli usano
Per rendere questo mondo il loro
Lulu Interiore
Lulu Interiore

Ogni giorno piovoso tramite e-mail
Mentre giaci lì sul letto
Un'altra pagina virtuale arriva
Ci saranno volte in cui ti ti ricorderai di me
Dei capitoli che scriverai
Mentre le voci echeggiano echeggiano nella tua testa
Nel libro intitolato vite sprecate
Mentre leggi Henry ed Anais

Tutti i fine settimana andati perduti e l'alcool
Tutti gli avvitamenti con dito e pollice
Tutta la tristezza priva di sonno e consumata che feriscono le Lulu Interiori
Lulu Interiore
Lulu Interiore

Usa la rabbia
Pitturaci in quadro
Lancia {con forza} i colori
Usa il dolore, usa il dolore

Reprimi una emozione completamente nuova
Mentre ti corre sulla pelle
Fuoco sulla carta
Brucia e si accartoccia
Brucia e si accartoccia

Pensavi che non potevi sentirti così
Ma sta succedendo di nuovo e ti stai svegliando con dolore
Tatuata in quel posto intimo
Microsoft e lacrime intimamente traforate

Scoprendo e ricordando
Ti sei sentita così da qualche parte prima
Agitando le acque del fiume
Un posto che non ti piace visitare

Lo hai scritto talmente tante volte
Ma ti alzi lo stesso e lo scrivi di nuovo
Ci hai proprio annoiati a morte con tutto questo
A chi lo andrai a raccontare quando non avrai più
Nulla da vendere

Dice che si sente sola
Dice che mi conosce
Ma è a senso unico

(Mi ha detto ciò che già sapevo)

'Se puoi portarlo a termine, puoi portarlo via
Se puoi portarlo a termine puoi portarlo via
Se puoi compralo, può essere comprato
Se puoi compralo, può essere rubato
Se puoi romperlo, è già rotto
E' già rotto'

Ultimamente riesco a sopportare gli altri che parlano
Quante conversazioni vuote
Che spreco di labbra

Ultimamente riesco a sopportare di affacciarmi da Primrose Hill
E guardare giù sulla città
Un cuore che pompa sulle strade

Nelle nostre corsie
Gioiamo del fatto che possiamo essere connessi
Senza toccarci
Grazie a Dio per l'Internet

Fissiamo i nostri schermi
Per tutta la vita
Che spreco di occhi
Finchè la tempesta elettrica fa scoppiare i nostri fusibili
E noi gettiamo uno sguardo, esterrefatti, alla pioggia

Tutta la fiducia e cure stanche
Lasciata ad arrugginire senza andare da nessuna parte
Tutto quest'oro sotto la mia pelle
Scintillando come il peccato da qualche parte dentro di me
Così in profondità
Così in profondità che
Non riesco a dormire per queste Lulu Interiori

Traduzione a cura di Milly De Filippis