Pagina 19 di 20

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 19/04/2019, 11:33
da Davalex06
Io ho sempre e ripeto sempre avuto Ferrara come sogno di un week end Marillico, sopratutto se fosse da metà maggio a metà giugno. Piccola città, teatro comunale, Bologna come collegamenti aerei, non so a livello di strutture ricettive come è messa e se ci potrebbe essere un'ulteriore spazio per organizzare attività, mi piace molto il cortile estense ma magari non serve a una mazza. Magari coinvolgendo l'organizzazione di Ferrara Sotto Le Stelle che a fine maggio potrebbe incorporare l'evento come anteprima per la loro importante manifestazione, sarebbe una visibilità reciproca non di poco conto,i numeri odierni dei Marillion sono sicuramente un bel biglietto da visità

Capo per cortesia fai finta di non essere di casa nel bocciarmi l'idea, lì ho passato serate tra le più belle in vita mia e non posso farci nulla.

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 19/04/2019, 11:57
da davethespace
Davalex06 ha scritto:Io ho sempre e ripeto sempre avuto Ferrara come sogno di un week end Marillico, sopratutto se fosse da metà maggio a metà giugno. Piccola città, teatro comunale, Bologna come collegamenti aerei, non so a livello di strutture ricettive come è messa e se ci potrebbe essere un'ulteriore spazio per organizzare attività, mi piace molto il cortile estense ma magari non serve a una mazza. Magari coinvolgendo l'organizzazione di Ferrara Sotto Le Stelle che a fine maggio potrebbe incorporare l'evento come anteprima per la loro importante manifestazione, sarebbe una visibilità reciproca non di poco conto,i numeri odierni dei Marillion sono sicuramente un bel biglietto da visità

Capo per cortesia fai finta di non essere di casa nel bocciarmi l'idea, lì ho passato serate tra le più belle in vita mia e non posso farci nulla.


Non boccio nulla, anzi, figurati se non mi piacerebbe! :lol: :lol: :lol:
In quale occasione sei stato così bene, se è lecito?

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 19/04/2019, 12:24
da Davalex06
davethespace ha scritto:
Davalex06 ha scritto:Io ho sempre e ripeto sempre avuto Ferrara come sogno di un week end Marillico, sopratutto se fosse da metà maggio a metà giugno. Piccola città, teatro comunale, Bologna come collegamenti aerei, non so a livello di strutture ricettive come è messa e se ci potrebbe essere un'ulteriore spazio per organizzare attività, mi piace molto il cortile estense ma magari non serve a una mazza. Magari coinvolgendo l'organizzazione di Ferrara Sotto Le Stelle che a fine maggio potrebbe incorporare l'evento come anteprima per la loro importante manifestazione, sarebbe una visibilità reciproca non di poco conto,i numeri odierni dei Marillion sono sicuramente un bel biglietto da visità

Capo per cortesia fai finta di non essere di casa nel bocciarmi l'idea, lì ho passato serate tra le più belle in vita mia e non posso farci nulla.


Non boccio nulla, anzi, figurati se non mi piacerebbe! :lol: :lol: :lol:
In quale occasione sei stato così bene, se è lecito?


Bright Eyes 2010 piazza castello
The National 2014 piazza castello
Wilco 2010 teatro comunale
Glen hansard 2016 cortile castello estense

in arrivo Thom Yorke in piazza 2019

non c'è stata una serata che non sia stata magnifica e sono dell'idea che i luoghi hanno un'importanza decisiva sia per il pubblico che per gli artisti nel rendere una serata da normale a SPECIALE e Ferrara in questo è al primo posto indiscusso in Italia.

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 19/04/2019, 13:10
da ivy
Dave, parli di una location già esistente oppure di un luogo dove montare una tensostruttura?
Ricordiamoci che se volessero il MWE italiano in periodo non primaveril-estivo, le piazze aperte sarebbero tutte a rischio pertanto a meno che non si parli di estate o primavera (e l'Italia è piena di belle e grandi e suggestive piazze, inutile citarne solo 3/4 per campanilismo o conoscenza diretta) va capito se si deve pensare ad un posto aperto dove montare una tensostruttura alla Port Zelande o se preferirebbero per motivi economici affittare un posto ad hoc.
Avete citato le piazze (quindi parleremmo di stagione non delle piogge immagino) e io butto lì Lucca, abituata lei, la sua giunta e i suoi abitanti da vent'anni al summer festival: a mio parere modestissimo invadere una piazza avulsa da queste dinamiche per tre gg (non un giorno solo, signori...un conto un happening, un conto se i cittadini o le autorità hanno forti lamentele proseguire il II e il II in armonia) non è come organizzare nella stessa piazza un concerto un giorno solo! va scelto un posto che si è fatto un certo callo con happening lunghi, con serate a tema, con festival di qualsiasi genere che durano giorni e non con singoli gig. Ci deve essere una cittadinanza che vive lì intorno e una giunta capace di pensare solo che il disguido di tre gg può portare un indotto più forte di tre gg di chiusure di strade del centro e di due notti insonni dei vecchietti locali.

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 19/04/2019, 14:47
da Davalex06
ivy ha scritto:Dave, parli di una location già esistente oppure di un luogo dove montare una tensostruttura?
Ricordiamoci che se volessero il MWE italiano in periodo non primaveril-estivo, le piazze aperte sarebbero tutte a rischio pertanto a meno che non si parli di estate o primavera (e l'Italia è piena di belle e grandi e suggestive piazze, inutile citarne solo 3/4 per campanilismo o conoscenza diretta) va capito se si deve pensare ad un posto aperto dove montare una tensostruttura alla Port Zelande o se preferirebbero per motivi economici affittare un posto ad hoc.
Avete citato le piazze (quindi parleremmo di stagione non delle piogge immagino) e io butto lì Lucca, abituata lei, la sua giunta e i suoi abitanti da vent'anni al summer festival: a mio parere modestissimo invadere una piazza avulsa da queste dinamiche per tre gg (non un giorno solo, signori...un conto un happening, un conto se i cittadini o le autorità hanno forti lamentele proseguire il II e il II in armonia) non è come organizzare nella stessa piazza un concerto un giorno solo! va scelto un posto che si è fatto un certo callo con happening lunghi, con serate a tema, con festival di qualsiasi genere che durano giorni e non con singoli gig. Ci deve essere una cittadinanza che vive lì intorno e una giunta capace di pensare solo che il disguido di tre gg può portare un indotto più forte di tre gg di chiusure di strade del centro e di due notti insonni dei vecchietti locali.


Lucca è abituata a lavorare per e con nomi di grandezza fuori da uno standard Marillico, siccome però la Toscana è luogo meraviglioso e dici cose giustissime forse sarebbe il caso di aggiungere Pistoia, che con la vicina Firenze ha uno scalo aeroportuale non indifferenze, che nel Pistoia Blues ha uno storico festival di 40ennale esperienza, con un occhio di riguardo ai prezzi, col progetto di farlo diventare un patrimonio nazionale come l'arezzo wave e che ha la meravigliosa idea di coinvolgere la città con eventi sparsi in diversi punti non di concentrarsi solo sulla serata in piazza.

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 28/04/2019, 18:49
da grendel
davethespace ha scritto:Grazie del link foto, Returner...
Fabione/Grendel, durante Seasons End eri una vera e propria statua di ghiaccio... :lol: :lol: :lol:


DURO COME L'ACCIAIO KRUPP !!!
:lol: :lol: :lol:

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 28/04/2019, 18:54
da grendel
davethespace ha scritto:
Davalex06 ha scritto:
Detto questo non augurerei al mio miglior nemico di dover organizzare un MW in Italia da quanti casini dovrebbe affrontare e sono sicuro che chi di dovere ci sta già pensando da almeno 3 anni, pensarlo non vuol dire nulla però.


...e fai bene ad esserne sicuro.
Dalla prima edizione in Polonia ho cominciato a parlarne con chi di dovere in maniera "leggera" e dopo l'annuncio portoghese in maniera più "pesante".

1. Rispondo sulla scelta polacca dicendovi che è più che saggia. Il posto fa schifo, non fanno il pienone, mi diceva Grendel due anni fa che se questi non sono "imbenzinati" di alcool non si scaldano mai, PERO' i Marillion lì hanno una solida fan-base e andandoci servono e raggiungono tutta la parte orientale d'Europa che altrimenti non vedrebbe mai una convention e lo fanno evidentemente con OTTIMI riscontri economici...

2. Il Capitolo Italia è delicatissimo per tre motivi:
A. avere un weekend è un investimento ALTISSIMO che non so chi sarebbe in grado di assorbire;
B. gli intoppi chiamiamoli burocratico/politici che ho affrontato con il promoter in questi anni per "semplici" show mi fanno già venire i capelli bianchi. Certamente dovrei prendere un anno di aspettativa per aiutarlo in questa follia;
C. stiamo GIA' lavorando a un'idea MALATA per il 2020 quindi pensare al MarillionWeekend 2021 è un pochino metalmente troppo rischioso al momento...

Chiudo questa mia risposta dicendovi che, per come sono cretino io, il MarillionWeekend dovrebbe avere solo la formula olandese e quindi PER ME, se devo sognare significa trovare una location con villaggio e spazio annesso per concerti.
Impossibile.

Ma se dovessimo pensare a un MWE NORMALE, quale città e location voi suggerireste?? ;)


Come regione, direi la Romagna. Mi picerebbe Cervia.

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 06/05/2019, 20:07
da ivy
So che siete tutti affezionatissimi a Cervia e per ovvi e giusti motivi ma farei anche onestamente i conti con il fatto che non è facilmente raggiungibile da chi è costretto a prendere aerei o treni. Una città più grande o con i minor scambio possibile di trasbordi faciliterebbe un pò tutti. Poi, per carità, se si fa qui un MWE ufficiale o una sottospecie io vado anche a Frittole 1400 quasi 1500.
https://www.youtube.com/watch?v=m1Q065cH3Fg

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 07/05/2019, 9:13
da davethespace
Frittole sarebbe perfetta : Chessygrin :

Cervia sarebbe il top, romanticamente parlando, anche per la band ma è oggettivamente non realizzalibile nel modo più assoluto.
Va bene, anzi è PERFETTA, per un centinaio di persone, ma non per 3000... ;)

Re: MARILLIONWEEKEND 2019

MessaggioInviato: 07/05/2019, 14:03
da ivy
davethespace ha scritto:Frittole sarebbe perfetta : Chessygrin :

Cervia sarebbe il top, romanticamente parlando, anche per la band ma è oggettivamente non realizzalibile nel modo più assoluto.
Va bene, anzi è PERFETTA, per un centinaio di persone, ma non per 3000... ;)


Bè, vestiti anche da 1400 quasi 1500 ce li vedrei proprio sul palco! :lol: Magari a qualcuno dei tre (quello col gusto per vestire più orrido ( :roll: ) potrebbe pure piacerli eh! :shock: :lol:
p.s.: in realtà Mark con la calzamaglietta ce lo abbiamo visto e non solo quando corre!