Simply... Marillion!

31/10/2016, 16:44

  • ivy ha scritto:
    MAtteRILLION ha scritto:
    Ivy/Daniela: (.....................) e su Marillion.com come album meno riuscito della loro carriera


    Conosco chi stra-adora .com e bisognerà legarlo (alle transenne, spero per lui!) al prossimo MWE
    Ehi, Junior, bandiamo il mio nome reale da codesto spazio: se tu fossi Clark Kent e Superman come preferiresti essere chiamato/riconosciuto? Ivy basta, basta e avanza! Ivy è il mio alter-ego con i superpoteri, l'alter-ego connesso al lato luminoso della forza marillica! :lol:

    :lol: : Chessygrin : Ivy, non fraintendermi, Marillion.com per me è un ottimo album, ma IMHO resta il meno riuscito della loro carriera.
    Chiamami pure Junior (che tra l' altro hai inventato tu! : Chessygrin : ) Ciao Ivy! ;)
    Un abbraccio

    Junior

    PS: Spero di conoscere presto la Daniela in carne ed ossa! : Yahooo :
    We are parties that travel
    Movies that move
    We will make a show
    And then we'll go
    We are the Leavers
    Avatar utente
    MAtteRILLION
     
    Messaggi: 429
    Iscritto il: 04/10/2016, 10:55
    Località: Pinerolo, (To)

31/10/2016, 17:52

  • Con queste belle discussioni si è già scoperto che Ivy Junior e il sottoscritto adorano Anorak!!!
    Ohhhh.....finalmente non si parla più solo di Brave e Marbles.....era ora...
    hollowman
     
    Messaggi: 343
    Iscritto il: 17/05/2016, 19:48

01/11/2016, 23:44

  • Avevamo già fatto una cosa del genere anni fa, sono cose che si fanno sempre volentieri. So già che i miei gusti sono diversi da molti dei vostri, quindi già mi metto l'elmo e preparo lo scudo.


    1 HAPPINESS IS THE ROAD
    Il mio preferito in assoluto, un album libero, maturo, registrato in maniera straordinaria e che contiene davvero di tutto, dal soft all'hard rock, dal brano lungo allo schizzo. Inoltre secondo me è complesso ma allo stesso tempo accessibile a tanti tipi di pubblico.

    2 BRAVE
    Sappiamo già tutto: un'atmosfera pazzesca, band ispiratissima, alcuni momenti sono micidiali per come ti penetrano dentro. IL motivo per cui non è al primo posto è semplicemente perché c'è un pezzo che proprio non mi piace (Paper lies) e alcuni passaggi sono troppo debitori di certi cliché del progressive classico (che perdonatemi ma non mi fanno impazzire).

    2 EX AEQUO F.E.A.R.
    E' il disco musicalmente più ambizioso e quello con la più alta densità di musica bella. I testi sono mediamente i migliori di H, a mio parere (a parte forse The new kings). Se avessero messo un po' della grinta di Brave qui, sarebbe stato probabilmente il migliore di tutti. Purtroppo l'aria che tira è leggermente stanca: ciò va benissimo per White Paper ma non funziona troppo in El Dorado e The new Kings. Linving in Fear e The Leavers invece non soffrono di questo problema, hanno il tiro giusto.

    3 MARBLES
    E' l'altra faccia della medaglia di brave, più pensoso, più calmo, pieno di citazioni (U2, Pink Floyd, Beatles, Coldplay). Di Marbles non ho mai apprezzato troppo l'ordine in cui sono messi i brani, con tutte le canzoni brevi di fila nel secondo disco. Inoltre Genie e The only unforgivable thing si somigliano troppo in alcuni elementi. Però c'è una marea di pezzi stratosferici (The invisible man, Ocean Cloud, Angelina, Neverland) e anche le canzoni più orecchiabili sono di qualità superiore.

    4 ANORAKNOPHOBIA, FUGAZI
    Due album ottimi intanto perché non ci sono pezzi minori, c'è un ottimo equilibrio. Non sono all'altezza di quelli che ho messo nei posti superiori perché mancano i "pezzoni" che ti cambiano la vita...comunque ripeto, tanti tanti pezzi notevolissimi. E poi sono energici! E io amo i Marillion energici.

    5 .COM, AFRAID OF SUNLIGHT
    Dite quello che vi pare, per me . COM è un album che funziona benissimo. Certo, ha la pecca di non avere un progetto chiaro, sembra più una compilation di brani senza un vero filo conduttore (soprattutto a livello musicale), però è roba nuova per loro e questa ventata di aria fresca ci voleva.
    Afraid ha dei brani eccezionali (praticamente tutta la seconda parte, da Out of this world in poi), ma ha una prima parte decisamente non allo stesso livello. Cannibal Surf Babe e Afraid of Sunrise non le ho mai mandate giù. Inoltre la batteria è registrata peggio del solito e questo non l'ho mai sopportato.

    6 SOUNDS THAT CAN'T BE MADE, MISPLACED CHILDHOOD
    Qui c'è la categoria dei dischi ruffiani, e secondo me questi due sono i più ruffiani dei Marillion. In tutti e due ci sono grandi cose e cose minori, e purtroppo a volte anche delle canzoni minori ma lunghe. In tutti e due i dischi la prima parte è molto più importante della seconda, e questo sbilanciamento pesa un po'.

    5 SOMEWHERE ELSE, THIS STRANGE ENGINE, SEASONS END, CLUTCHING AT STRAWS, SCRIPT FOR A JESTER'S TEAR
    Lo so che qua i fan di Fish mi meneranno, ma io non sono un fan di Fish quindi.... I due dischi Fishiani in questione a mio avviso soffrono del fatto che se venissero tolti un paio di pezzi cardine per ciascun disco resterebbe qualcosa di non particolarmente eccelso. Tra l'altro alcuni pezzi si somigliano troppo fra loro.
    I tre dischi con H invece hanno tutti almeno due pezzi "pantano", che appesantiscono l'ascolto dell'album perché inutili, statici o stupidi. In Seasons End in realtà questo è meno avvertibile, però anche qua trovo che almeno tre canzoni si somiglino troppo a livello musicale.

    6 RADIATION
    Poco da dire: ci sono alcuni pezzi belli e interessanti, ma Born to Run la odio e ci sono molti pezzi un po' da "vorrei ma non posso", comprese secondo me le blasonate She we'll never know e Few words for the dead.


    7 HOLIDAYS IN EDEN
    E' forse il disco in cui H è più in forma vocalmente, ma personalmente salvo poca roba: Splintering heart, Cover my eyes, The party, Dry land e basta.
    Michelangelo
     
    Messaggi: 9
    Iscritto il: 08/07/2016, 22:07

02/11/2016, 11:09

  • Non ho tempo, non ho tempo, non ho tempo.... : WallBash : : WallBash : : WallBash :
    Azz come mi pesa non avere tempo per il mio forum... :evil: :oops:
    Avatar utente
    davethespace
     
    Messaggi: 1682
    Iscritto il: 26/02/2014, 23:49

02/11/2016, 11:24

  • davethespace ha scritto:Non ho tempo, non ho tempo, non ho tempo.... : WallBash : : WallBash : : WallBash :
    Azz come mi pesa non avere tempo per il mio forum... :evil: :oops:

    Dai, capo, per questa volta sei perdonato, ma la prossima volta non la passi liscia!! :mrgreen: :mrgreen: : Chessygrin : :lol:
    Un abbraccio

    Junior

    PS: Grazie a Focus e Michelangelo per il vostro intervento! ;)
    We are parties that travel
    Movies that move
    We will make a show
    And then we'll go
    We are the Leavers
    Avatar utente
    MAtteRILLION
     
    Messaggi: 429
    Iscritto il: 04/10/2016, 10:55
    Località: Pinerolo, (To)

02/11/2016, 12:25

  • Inizio e smetto.Ci riprovo e rismetto.E' difficile,doloroso e faticoso per me fare la classifica di una delle cose piu' importanti e significative della mia vita.
    Faccio piu' o meno come Ivy.Album canzone imprescindibile,canzone che potrei anche skippare.
    SCRIPT FOR A JESTER TEAR
    Chelsea monday,33 anni dopo ancora pelle d'oca sull'assolo di God.The web,l'ho sempre trovata un po' troppo scopiazzata e slegata.
    FUGAZI
    Incubus,pathos,drammaticita' e ancora quell'assolo...Punch e judy,la meno bella,semplicemente.
    MISPLACED
    Qui mi gioco il primo bonus.Sono tutte ugualmente,stratosfericamente belle allo stesso modo.Una dopo l'altra si legano come fossero un tutt'uno.Impossibile chiamarne fuori qualcuna.
    CLUTCHING AT STRAWS
    White russians Quell'inizio...e poi...Where do we go from here?Non ho altro da dichiarare.Hanno vinto loro.Al primo ascolto mi uccise.Going under.Quando usci comprai la cassetta perche' era un periodo che passavo la giornata piu' in macchina che a casa,e in macchina avevo lo stereo con le cassette.E nella cassetta,questa canzone non c'era,quindi l'ho riscoperta tempo dopo ma non l'ho mai considerata parte del disco.
    SEASON END
    The space...ancora piango quando Hogarth,quel malefico,intona Everybody in the whole of the world...che il Dio dei cantanti ce lo conservi...
    Hooks in you,orecchiabile ma non per le mie orecchie.
    HOLIDAYS IN EDEN
    Il trittico this town-rakess-100 night.Per me una canzone sola.Una sublime cosa sola.No one can come sopra,orecchiabile ma non per le mie orecchie.
    BRAVE
    Mi gioco il secondo bonus.Inutile parlarne ancora.CAPOLAVORO dalla prima all'ultima nota.Perfino il cd quando viene inserito nel lettore,fa un rumore piu' bello del resto dei cd di tutto il mondo : Yahooo : : Yahooo :
    Fine della prima parte.Devo proprio scappare e non voglio fare le cose di corsa.
    Avatar utente
    luxetto
     
    Messaggi: 150
    Iscritto il: 16/06/2014, 14:13

02/11/2016, 14:32

  • MAtteRILLION ha scritto: NOOOOOOOO Jigsaw la peggiore dell' album?!?! :lol: In realtà è una delle canzoni che adoro di più dei Marillion. L' assolo di God poi, mi fa venire la pelle d' oca ogni volta che lo sento.
    Junior



    sono d'accordissimo su Jagsaw, anche per uno che di musica non capisce nulla, è uno dei pezzi più belli dei Marillion.

    Ho letto anche di alcune scelte per me non comprensibili, come chi ha messo Cover my eyes come uno dei
    momenti migliori di H.I.E., per me è uno dei primi pezzi disastrosi che ho sentito.

    Ciao
    Avatar utente
    focus1rs
     
    Messaggi: 186
    Iscritto il: 01/03/2014, 10:16
    Località: cesena

02/11/2016, 16:39

  • Ciao Focus, è proprio questo il bello di questo topic, di noi fan marillici e dei Marillion in generale: è impossibile trovare due fan che abbiano gli stessi identici gusti, è questa la trovo una cosa meravigliosa.

    Luxetto: non preoccuparti, so che è difficile, ho creato il post apposta! : Chessygrin : Effettivamente non intendevo una classifica vera e propria, perché sarebbe sbagliato, ma una cosa come avete fatto tu e Ivy. Anzi, adesso lo faccio anche io! ;) Mi giocherò qualche jolly in cui me metterò un paio tra i top o tra i flop o mi asterrò dal voto :oops:

    ERA FISH:
    SCRIPT:
    in Chelsea Monday, cupa, meravigliosa e da pelle d' oca.
    out: The Web, non mi ha mai detto niente, inoltre qui Pointer è scandaloso!
    FUGAZI:
    in Assassing, per la ritmica così trascinante e Incubus, perché quell' assolo, beh, non si può spiegare a parole, è divino.
    out Punch and Judy, l' ho sempre trovata un po' "sciocca", ma, essendo dei Marillion, resta sempre una gran canzone
    MISPLACED:
    qui non c' è niente da sacrificare, il top per me è Blind Curve
    CLUTCHING AT STRAWS:
    In Hotel Hobbies: uno dei miei pezzi preferiti in assoluto, meglio di così in 3 minuti e mezzo non si può fare
    Out: Going Under, gran bella canzone, ma non mi ha dato quel "guizzo" che gli altri pezzi dei Marillion mi danno
    B-SIDES THEMSELVES: concedetemelo, il primo amore non si scorda mai!
    in: Grendel, i 17 minuti migliori della mia infanzia e Tux On, ogni volta che lo sento sussurrare da Fish, mi scorre un brivido dietro la schiena
    Out: Charting the Single, secondo me avrebbe un grande potenziale, ma sarebbe ancora da arrangiare

    ERA H
    SEASONS END:
    in: A pari merito Easter, contenente, a mio parere, il miglior assolo mai uscito dalle mani di God, The Space, dove H tira fuori la voce che mi ha fatto innamorare musicalmente di lui, e Berlin, con quell' atmosfera così cupa e quel colpo di genio meraviglioso che è l' assolo del sax
    out:Hooks in You, bella e orecchiabile, ma svaluta l' album
    HOLIDAYS IN EDEN:
    In: anche se non sono una canzone, ma tre, il trittico This Town/The Rakes Progress/100 Nights, poi Splintering Heart, dove H dimostra ancora una volta come si canta
    out: Cover My Eyes, vedi Hooks in You
    BRAVE: impossibile sacrificare qualcosa da un capolavoro, così come è impossibile decretare una canzone migliore e una peggiore
    AFRAID OF SUNLIGHT:
    in: Out Of This World, essendo un malato di sport automobilistici, Donald Campbell per me è una leggenda e con questa canzone i Marillion lo hanno presentato alla perfezione
    out: Cannibal Surf Babe: non ho mai capito cosa ci facesse in questo album
    THIS STRANGE ENGINE: è stato il primo cd originale che ho ricevuto, sono innamorato di questo album, quindi non posso escludere niente. Il top resta la titletrack Man of a Thousand Faces e Estonia, pelle d' oca ad ogni ascolto
    RADIATON:
    in: Three Minute Boy, una delle canzoni che ho sognato di cantare a squarciagola a Verona e Cathedral Wall, una delle canzoni più atipiche dei Marillion secondo me, ma partorita benissimo
    out: Costa Del Slough, che resta, per me la peggior canzone che i Marillion abbiano mai composto
    MARILLION.COM: devo ancora ascoltarlo bene, quindi, anche se non mi fa impazzire, non mi sento di escludere qualcosa. La migliore per me resta Interior Lulu.
    ANORAKNOPHOBIA:
    in: Quartz e This is the 21st Century, due gioielli della ricca collana dei Marillion
    out: dovessi proprio sceglierne una direi Between You and Me, anche se mi piace davvero tanto!
    MARBLES:
    in: a pari merito Neverland, Ocean Cloud e The Invisible Man, tre suite gigantesche che non hanno bisogno di spiegazioni
    out: The Damage, massacratemi, forza, ma non mi ha mai fatto impazzire...
    SOMEWHERE ELSE: come Marillion.com devo ancora finire di ascoltarlo, ma la titletrack mi sembra la migliore
    HAPPINESS IS THE ROAD: lo sto ascoltando adesso con FEAR, i pezzi che preferisco sono This Train Is My Life e Wrapped Up In Time per Essence e Real Tears For Sale e The Man From the Planet Marzipan per The Hard Shoulder
    SOUNDS:
    in: Gaza, Montreal e The Sky Above The Rain, la prima per l' inusuale aggressività e per uno dei più belli, anche se corto, assoli di chitarra mai scritti, la seconda per lo stile molto cinematografico e la terza per la musica e il testo assolutamente divini.
    out: Lucky Man, anche se trovo molto bella la demo con i cori gospel
    FEAR: Ennesimo capolavoro, da cui sarebbe moooooolto difficile farne una graduatoria. Quindi:
    in: tutto!!! : Chessygrin :
    out: niente!!! :mrgreen:
    Ecco il mio ( molto conciso! : Chessygrin : :lol: ) parere personale sulla discografia marillica.
    Un abbraccio

    Junior
    We are parties that travel
    Movies that move
    We will make a show
    And then we'll go
    We are the Leavers
    Avatar utente
    MAtteRILLION
     
    Messaggi: 429
    Iscritto il: 04/10/2016, 10:55
    Località: Pinerolo, (To)

02/11/2016, 16:42

  • Script for a Jester's Tear / 8 / High - Chelsea monday / Low - The web
    Fugazi / 7,5 / High - Incubus / Low - Punch & Judy
    Misplaced Childhood / 9 / High - Heart of Lothian / Low - Lords of the Backstage
    Clutching at Straws / 8 / High - Sugar mice / Low - Torch song
    Seasons end / 7,5 / High - Seasons end / Low - Hooks in you
    Holidays in Eden / 7 / High - Splintering Heart / Low - No one can
    Brave / 9 / High - Living with the Big Lie / Low - Runaway
    Afraid of Sunlight / 8 / High - King / Low - Cannibal Surf Babe
    This Strange Engine / 7 / High - Man Of A Thousand Faces / Low - 80 days
    Radiation / 6,5 / High - Three Minute Boy / Low - Under the sun
    marillion.com / 7 / High - Go! / Low - Tumble Down The Years
    Anoraknophobia / 8 / High - This is the 21st century / Low - Map of the world
    Marbles / 8 / High - The Invisible Man / Low - The damage
    Somewhere Else / 7 / High - Somewhere Else / Low - Most toys
    Happiness Is the Road / 7 / High - A State of Mind / Low - Half the World
    Sounds That Can't Be Made / 8 / High - Sounds That Can't Be Made / Low - Pour My Love
    F E A R / 8,5 / High - Eldorado / Low - Tomorrow's New Country

    : Cheers :
    Bastard Radar
     
    Messaggi: 58
    Iscritto il: 03/03/2014, 8:37

02/11/2016, 17:55

  • Bastard Radar ha scritto:Script for a Jester's Tear / 8 / High - Chelsea monday / Low - The web
    Fugazi / High - Incubus / 7,5 / Low - Punch & Judy
    Misplaced Childhood / 9 / High - Heart of Lothian / Low - Lords of the Backstage
    Clutching at Straws / 8 / High - Sugar mice / Low - Torch song
    Seasons end / 7,5 / High - Seasons end / Low - Hooks in you
    Holidays in Eden / 7 / High - Splintering Heart / Low - No one can
    Brave / 9 / High - Living with the Big Lie / Low - Runaway
    Afraid of Sunlight / 8 / High - King / Low - Cannibal Surf Babe
    This Strange Engine / 7 / High - Man Of A Thousand Faces / Low - 80 days
    Radiation / 6,5 / High - Three Minute Boy / Low - Under the sun
    marillion.com / 7 / High - Go! / Low - Tumble Down The Years
    Anoraknophobia / 8 / High - This is the 21st century / Low - Map of the world
    Marbles / 8 / High - The Invisible Man / Low - The damage
    Somewhere Else / 7 / High - Somewhere Else / Low - Most toys
    Happiness Is the Road / 7 / High - A State of Mind / Low - Half the World
    Sounds That Can't Be Made / 8 / High - Sounds That Can't Be Made / Low - Pour My Love
    F E A R / 8,5 / High - Eldorado / Low - Tomorrow's New Country

    : Cheers :

    Ciao Bastard Radar, grazie anche a te per avere scritto! : Cheers :
    Mi fa piacere che questo topic riscuota così tanto successo!
    Un abbraccio

    Junior
    We are parties that travel
    Movies that move
    We will make a show
    And then we'll go
    We are the Leavers
    Avatar utente
    MAtteRILLION
     
    Messaggi: 429
    Iscritto il: 04/10/2016, 10:55
    Località: Pinerolo, (To)

PrecedenteProssimo


Torna a Discussioni generali




Informazione
  • Chi c’è in linea
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite