Testi e traduzioni

The Only Unforgivable Thing

The only unforgivable thing
Hauls itself out of bed
Looks over my shoulder
At the BloodyEnglishWeather

The only unforgivable thing
Waits for me in the corner of the room
Laughs as I clean my teeth
Laughs as I rub at my eyes

The only unforgivable thing
Is curled up in the wardrobe with my clothes
Sticks like chicken bones in my throat
Ruins the ritual Sunday lunchtimes

The only unforgivable thing
Watches itself with me
Every night on the TV
Follows me across the park
As I go out walking in the dark
Waits for me in the kitchen cupboards

The only unforgivable thing
The only unforgivable thing

We will close down
Hide in the corner of the
Lost and Found
For to live without the ground
Is so unsound
Gravity would only pull us down

Will no one help the boys
Who exist only as voices?

I have lost the stars and the sky
It was so that I could keep the earth
So now I’m found
Beyond the rocket-burst among the burned out fireworks
In No-vember

The only unforgivable thing
Is comfortable in it's own skin
Whispers “Why did you do this to me?”
‘til it’s just about all
Just about all I can see

The only unforgivable thing
The only unforgivable thing
The only unforgivable thing

I did..
I did..
You did.. You did.. You did..
We did..

Lyrics: Hogarth
Music: Hogarth/Kelly/Mosley/Rothery/Trewavas

L'Unica Cosa Imperdonabile

L'unica cosa imperdonabile
Si trascina fuori dal letto
Guarda al di sopra della mia spalla
Il MaledettoTempoInglese

L'unica cosa imperdonabile
Mi aspetta nell'angolo della stanza
Ride mentre mi lavo i denti
Ride mentre mi stropiccio gli occhi

L'unica cosa imperdonabile
E' raggomitolata nei miei vestiti dentro il guardaroba
Si conficca come un osso di pollo incastrato in gola
Rovinando il rituale Pranzo Domenicale

L'unica cosa imperdonabile
Guarda se stessa con me
Ogni notte alla TV
Mi segue attraverso il parco
Mentre mi incammino nell'oscurità
Mi aspetta sulla mensola della cucina

L'unica cosa imperdonabile
L'unica cosa imperdonabile

Chiuderemo definitivamente
Nascosti nell'angolo degli
Oggetti Smarriti
Perché vivere senza il terreno
E' da pazzi
La gravità ci spingerebbe solo verso il basso

Nessuno aiuterà questi ragazzi
Che esistono solo come voci?

Ho perduto le stelle ed il cielo
E' stato così che ho potuto conservare la terra
Così mi sono ritrovato
Oltre lo scarico del razzo tra fuochi d'artificio esplosi
In No-vembre

L'unica cosa imperdonabile
E' a proprio agio nella sua pelle
Sussurra "Perché mi hai fatto questo?"
Dato che è quasi tutto ciò
Quasi tutto ciò che posso vedere

L'unica cosa imperdonabile
L'unica cosa imperdonabile
L'unica cosa imperdonabile

L’ho fatto…
L’ho fatto…
L’hai fatto… L’hai fatto… L’hai fatto…
L’abbiamo fatto…

Traduzione a cura di Andrea Falco