Testi e traduzioni

Born to Run

The quiet sadness of the people of the North
Echoes silently around the cold grey places
Ecstasies undared
Tremble upon the edge of the tightly, respectably unfulfilled
Who drink to excess in order to forget what never happened

Brave faces
Well dressed ordered minds on suicide's edge
Reflected in the rain-skimmed slate grey, battleship grey, hardship grey

[Blue grey]

And further South, and homeless
Here I am
Globally altered and dishevelled
Oh darling, I've done it all
An antithesis of sorts
And yet bound together and hopelessly in love
With the inevitable loss
And the end
How can we run from ourselves?

Pete: "A is a nice place to go. What were those chords again?"

Lyrics: Hogarth
Music: Hogarth/Kelly/Mosley/Rothery/Trewavas

Nato Per Correre

La tristezza silenziosa della gente del Nord
Echeggia silenziosamente intorno ai freddi luoghi grigi
Estasi mai tentate tremano sull'orlo dei strettamente rispettabili insoddisfatti
Che bevono fino all'eccesso per dimenticare ciò che non è mai accaduto

Facce coraggiose
Menti ben vestite sull'orlo del suicidio
Riflesse nel grigio ardesia, grigio nave da guerra, grigia sofferenza strigliati di pioggia

E più a sud, e senza tetto
Eccomi. Globalmente alterato e disordinato
Oh, cara, ho fatto tutto il possibile
Un antitesi di sorti
Eppure legati e perdutamente innamorati
Con la perdita inevitabile
E la fine
Come possiamo fuggire da noi stessi?

Pete. “A è un bel posto dove andare. Dove sono andate a finire un'altra volta quelle corde?”

Traduzione a cura di Milly De Filippis