Testi e traduzioni

The Answering Machine

We flew here to see you
My feelings and I
I looked down on the city
From up in the sky
The sun was reflecting
From the roofs and the water
Spring had come early
In the parks and the old town
I came with a mission
To patch up a dream
We walked and I talked and my words were absorbed
Into the answering machine

I came two thousand miles
Just to take a look at you
But you were broken and frozen
A heartbreak of a statue
In the bullet-proof mirrors
Where your eyes used to be
I stared at myself and I called for some help
Into the answering machine

The day slipped by and I tried and tried
You took me home and you said
"Goodnight, Sleep tight"
On the floor by the bedroom door
I watched you sleep and I left before first light

The bugs don't bite
The bugs don't bite
The bugs bite

From the land of the frozen
To the land of the low
We journeyed together
But we were always alone
So if I should come calling
Best not pick up the phone
Cause I'm no good for you and you're no good for me
Let me talk to the answering machine
I can cope with the answering machine
I'm a friend of the answering machine

Lyrics: Hogarth
Music: Hogarth/Kelly/Mosley/Rothery/Trewavas

La Segreteria Telefonica

Siamo volati fin quì per vederti
I miei sentimenti ed io
Ho guardato giù sulla città
Dal cielo

Il sole rifletteva
Dai tetti e dall'acqua
La primavera era arrivata presto
Nei parchi e il vecchio paese

Son giunto con una missione
Per rimettere insieme un sogno
Abbiamo camminato ed io ho parlato e le mie parole vennero assorbite
Nella segreteria telefonica

Ho fatto mille miglia
Solo per darti uno sguardo
Ma eri frantumata e congelata
Una statua da far spezzare un cuore

Negli specchi a prova di pallottola dove furono i tuoi occhi
Mi fissai e chiesi aiuto
Nella segreteria telefonica

Il giorno scivolò via ed io provai e riprovai
Mi portasti a casa e mi dissi 'Buonanotte. Dormi bene.'
Sul pavimento accanto alla porta della camera da letto
Ti guardai dormire e me ne andai prima dell'alba

Gli insetti non mordono
Gli insetti non mordono
Gli insetti mordono

Dalla terra dei congelati
Alla terra dei bassi
Viaggiammo inieme
Ma eravamo comunque soli
Così se dovessi venire a chiamarti
Meglio non alzare il ricevitore
Perchè io non vado bene per te e tu non vai bene per me
Fammi parlare con la segreteria telefonica
Posso sopportare la segreteria telefonica
Sono un amico della segreteria telefonica

Traduzione a cura di Milly De Filippis